Hai mai pensato che per gli ospiti il matrimonio inizia quando ricevono l’invito?

Partecipazioni di nozze per gli ospiti

Il primo passo verso il giorno che non dimenticherai mai è la preparazione dell’invito, un particolare che merita la massima attenzione

L’invito al matrimonio è la prima impressione che gli ospiti avranno del tuo giorno speciale e conferma l’orario e il giorno dell’evento. Dovrebbe rispecchiare il profilo degli sposi, seguendo altresì le tendenze attuali. Oggi gli inviti sono molto vari con tessuti, colori, contenuti assolutamente eterogenei. Certamente i classici non passano mai di moda. Ma se si ha voglia di farlo, perché non innovare?

Di norma, gli inviti dovrebbero essere spediti 45 giorni prima del matrimonio. Ad amici e parenti stretti e dovrebbero essere consegnati personalmente. Gli amici dei genitori possono essere invitati direttamente da questi ultimi. Occorre tuttavia considerare che oggi, a causa del ritmo frenetico della vita della coppia e dei numerosi impegni, è molto difficile consegnare l’invito a mano e ci sono alcune alternative come il servizio di consegna via motoboy.

Partecipazioni di nozze per gli ospiti

Che cosa sono i biglietti d’auguri?

I consulenti dell’etichetta avvertono che non c’è niente di peggio che realizzare un invito separato (in carta) per la festa riservato solo a poche persone, allegato al più generale invito per la cerimonia. Se la coppia non ha attualmente il budget per offrire una festa per 300 ospiti, allora è meglio organizzare una festa per 100, purché tutti siano invitati ad entrambi gli “eventi”. È molto spiacevole e imbarazzante per una persona sapere in Chiesa che è stato “scartato” dalla festa. Pertanto, o si invita a entrambi gli eventi o non si invita a nessuno dei due.

Quando ordini gli inviti al matrimonio, cerca bene tra le aziende in grado di garantire originalità e qualità, così come la consegna. Fai attenzione quando ordini la giusta quantità di inviti. È molto comune confondere il numero di ospiti con il numero di inviti. Idealmente un invito comprende l’intera famiglia o la coppia, quindi il numero sarà molto più ridotto del numero di ospiti.

Indipendentemente dalla tua scelta dello stile di invito, metti un tocco personale. Gli inviti devono esprimere tutto ciò che senti e il rilievo dell’unione che si andrà a realizzare. Aggiungi al testo elementi dai quali si denota la tua personalità. Tutto è valido quando si condivide tanta felicità con le persone care.

Come affermato in precedenza, il primo contatto che fai con i tuoi ospiti è attraverso biglietti auguri matrimonio, che contribuisce a stabilire il tono dell’evento e diventa la prima impressione della festa. Un invito di qualità e buon gusto mostra attenzione nei confronti degli ospiti, oltre a trasmettere tutta l’importanza e il significato del “grande giorno”.

Partecipazioni di nozze per gli ospiti

Seleziona la migliore carta per il tuo matrimonio:

È essenziale iniziare a pianificare i dettagli in anticipo, perché in questo modo la coppia avrà abbastanza tempo per adattare i propri desideri al budget disponibile. Tutto deve essere pianificato secondo la personalità degli sposi e secondo lo stile della cerimonia. Sappi che il tuo matrimonio inizia con la consegna del primo invito: il tuo ospite immagina già il matrimonio da quel momento.

È possibile inserire nell’invito qualche citazione. Alcune coppie scelgono versetti della Bibbia, brani musicali o poesie. Altri preferiscono scrivere le proprie parole. Non vi è alcuna regola, anche se sarebbe opportuno seguire lo stile che più si addice alla coppia.

Quanto al colore, scegline uno che corrisponda all’ornamento della cerimonia o della festa. I colori non devono essere necessariamente uguali, ma è consigliabile che non si discostino troppo.

Il numero di inviti: il calcolo è di due o tre persone per invito, vale a dire se ci sono 300 persone nella tua lista degli invitati, la giusta quantità di inviti sarà tra 100 o 150. Non fa mai male calcolare altri 20 o 30 inviti. Ricorderai sicuramente alcuni ospiti all’ultimo minuto.

Partecipazioni di nozze – Un promemoria per yoru marraige:

Un pre-invito, Save the Date (riserva questa data) ha lo scopo di avvisare i familiari e gli ospiti del giorno e dell’ora in cui tutti avranno un appuntamento: il matrimonio. Di solito viene inviato sei mesi prima dell’evento ed è un’ottima idea anche per gli ospiti che vivono lontano, in modo che non prendano impegni per il grande giorno.

Molto più semplici degli inviti formali, possono essere quelli a tema, divertenti e particolari. Nel contenuto, la coppia può inserire – al di là delle informazioni più importanti, come i nomi degli sposi, il luogo e la data della cerimonia – frasi sorprendenti, un verso romantico, caricature e qualunque cosa la creatività consenta. I cartoni animati sembrano molto simpatici e divertenti su questo tipo di invito.

Partecipazioni di nozze per gli ospiti

Un consiglio è di seguire una linea di comunicazione visiva adatta all’arredamento o al tono della festa. Se il matrimonio è in spiaggia, puoi lavorare a un Save the Date decorato con conchiglie, stelle marine e foto vicine al mare, mentre se si tratta di una fattoria puoi usare la paglia, la natura o qualche disegno che rappresenta il luogo.

Il Save the Date può essere inviato via e-mail o in forma stampata. Ciò dipenderà dalle preferenze degli sposi, che decideranno cosa scrivere in modo divertente e simpatico.

Scrivere un biglietti auguri matrimonio può rivelarsi un’impresa davvero ardua

it_ITItalian
it_ITItalian